Lazio 1974

La storia incredibile della Lazio di Maestrelli. Un gruppo di pazzi in cima al calcio italiano

Marco Filacchione – Adriano Stabile

Nel maggio del 1974 una squadra che due anni prima si dibatteva in Serie B conquistò il primo scudetto della sua storia. Un successo imprevedibile e quasi assurdo: quella Lazio non aveva né la struttura, né la potenza economica per vincere. Era fatta in gran parte di giocatori dal passato anonimo, o ritenuti già finiti. Durante la settimana erano divisi da rivalità profonde, rissosi e inquieti fino all’autolesionismo. Da loro, un tecnico di grande arguzia e umanità, Tommaso Maestrelli, seppe formare un complesso di straordinaria efficacia. Il volume, giunto alla seconda edizione, entra a oltre tre decenni di distanza nello spogliatoio più pazzo del calcio italiano, miscelando il racconto della stagione con le interviste a tutti i protagonisti. Ne scaturisce una affresco di aneddoti, ricordi toccanti e segreti rivelati. Il testo è accompagnato da circa sessanta fotografie.

GLI AUTORI – Marco Filacchione, giornalista e scrittore di sport, ha lavorato e lavora in alcune testate della stampa quotidiana (tra le quali Corriere dello Sport e Il Messaggero) e in quella periodica (Newsport, Bicisport, Scuola Calcio).

Adriano Stabile (Roma, 1973), giornalista professionista, ha collaborato con “Il Tempo”, “Capital” ed “E-Polis”, con le emittenti radiofoniche “Talk Radio”, “Nonsolomusica”, “Agenzia Grt” e “SpqRadio”, con la tv “T9” e il sito web “Goalcity”. A lungo responsabile dello sport per il quotidiano “DNews Roma”, è autore di alcuni libri sul calcio. Per Edizioni Eraclea ha cofirmato anche “Roberto Baggio, l’Eletto”, “Francesco Totti, l’ultimo re” e “Galleria Viola”.

  • Formato cm 22 x 22
  • Pagine 60
  • Edizione 2012
  • Prezzo € 12,50
  • Isbn 978-88-88771-34-2
Facciamo uso dei cookies per dare agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito, acconsenti all'uso dei cookies.
Accetto
Privacy Policy